/ 18th aprile, 2017 / News /

Siete una famiglia e avete deciso di trascorrere uno dei due ponti di primavera alle Isole Eolie? Complimenti! Il periodo compreso tra il 25 aprile e il primo maggio si preannuncia infatti all’insegna del bel tempo (essenziale per qualsiasi attività all’aperto nelle varie isole) e della condivisione.

Le vacanze in famiglia, infatti, sono da sempre sinonimo di attività in comune perché si sfrutta ogni attimo per stare insieme lontano dai ritmi forsennati della vita quotidiana. Un’occasione preziosa per ritrovarsi e vivere allegramente qualche giorno di ferie.

Il venerdì 21 o 28 aprile (giorno di arrivo) si può fare una passeggiata per il centro di Lipari per un primo contatto con l’isola. Addentrarsi nelle stradine tipiche può essere un’occasione per scoprire l’architettura del luogo e anche l’artigianato eoliano in uno dei tanti negozi che costellano il centro.

Un aperitivo o una granita in un bar di Marina Corta (punto di ritrovo per isolani e turisti) completano la passeggiata.

Nei giorni successivi, è possibile organizzare una serie di attività che coinvolgano la famiglia intera, per esempio un giro in bici per le strade di Lipari o Salina, molto panoramiche e agevoli per i ciclisti di tutte le età.

A Salina, detta la “perla verde” dell’arcipelago, si può visitare il Museo dell’Emigrazione (che custodisce documenti importanti sul fenomeno dell’emigrazione a fine Ottocento) e il Museo Civico, che in tre edifici illustra la storia dell’isola.

A Salina si può anche ammirare la spiaggia di Pollara (resa famosa dal film “Il postino” con Massimo Troisi) e fare un bagno, se la giornata è abbastanza calda. Salina è anche rinomata per le sue specialità enogastronomiche, tra cui spiccano la produzione dei capperi e della Malvasia, pregiato vino meglio noto come il “nettare degli dei” che si possono sia degustare sul luogo sia acquistare.

A Lipari si può effettuare un giro dell’isola in barca alla scoperta degli angoli più caratteristici dell’isola e fare un bagno nella famosa e suggestiva spiaggia di Acquacalda composta interamente da pomice bianca.

Un’escursione di un giorno a Vulcano con visita alle terme è un’attività ideale per tutta la famiglia perché coinvolge grandi e piccini. Completa la visita un pranzo in uno dei ristoranti tipici dell’isola affacciato su un panorama mozzafiato.

L’Hotel Residence Mendolita di Lipari è sicuramente il luogo più adatto al soggiorno di una famiglia: esso è composto da monovani e bivani che possono ospitare fino a 6 persone, garantendo tranquillità e privacy per tutta la vacanza. Al vostro arrivo troverete diverse opzioni per rendere speciale il vostro soggiorno alle Eolie.

Contattate il nostro servizio prenotazioni per la soluzione più adatta a voi. Vi aspettiamo!

 

 

  •  
  •  
  •