/ 22nd giugno, 2015 / News /

Vulcano è nota per i suoi scenari surreali e le acque incontaminate che hanno contribuito a renderla una delle mete preferite dai turisti di tutto il mondo. Scopriamo insieme quali sono le spiagge più belle per chi intende visitare quest’isola ricca di angoli da esplorare.

Sabbie nere

Le sabbie nere del porto di ponente sono forse le più celebri del’intera isola, grazie al loro colore scuro dovuto all’origine vulcanica. L’effetto-cristallo di questi piccoli granelli esposti ai raggi solari, contrasta con l’azzurro delle acque per uno spettacolo naturale dalla bellezza unica al mondo.

Spiaggia dell’Asino

Raggiungibile grazie al al servizio taxi-boat, questa incredibile caletta di sabbia nera si presenta come un piccolo angolo di intimo relax. Percorrendo una ripida discesa a piedi, è possibile raggiungere il lido attrezzato particolarmente animato durante le serate estive.

La spiaggia delle Fumarole

Le sue acque riscaldate dal vapore delle esalazioni sulfuree ribollono in alcuni punti offrendo un bagno singolarmente salutare e rilassante, come una spa a cielo aperto, immersi nella natura incontaminata delle Isole Eolie.

La spiaggia del Gelso

Questa spiaggia è raggiungibile in auto dal porto di levante, ma la via più rapida – a anche quella più caratteristica – è quella del mare, grazie alle imbarcazioni che ogni giorno effettuano il tragitto salpando dalle spiagge nere. Lo spettacolo che vi attenderà una volta approdati è senza pari: dal faro che domina la spiaggia è possibile ammirare l’Etna e la costa saracena.

Scopri le nostre promozioni per la tua vacanza alle Isole Eolie!

  •  
  •  
  •