/ 24th giugno, 2016 / News /

Alicudi è piccola e selvaggia, ma presenta particolari caratteristiche di grande interesse turistico. È il caso dei pagghiari, architetture tipiche dell’architettura eoliana presenti in tutte le strutture antiche.

Il pagghiaro è un piccolo ambiente a pianta circolare coperto da una volta thiloidale ottenuta con l’uso di pietre giustapposte. Veniva utilizzato dai pastori come riparo in caso di condizioni atmosferiche avverse o come luogo di stazionamento se il pascolo era lontano. Qui, inoltre, venivano deposti gli attrezzi necessari alla lavorazione di terra e paglia.

Posti su speroni lavici ed esposti al vento, i pagghiari presentano una struttura funzionale alla buona riuscita della spigolatura dei cereali.

Le pietre impiegate per la costruzione venivano classificate in base alla dimensione, e portate a spalla o “ruzzuliate”da “mastri” esperti. Ad oggi sono davvero poche le costruzioni crollate, e questo perché lo stato grezzo in cui venivano lasciate le pietre ne favoriva l’attrito e, quindi, il mantenimento in posizione.

Se stai pensando di fare un salto alle Eolie, prenota il tuo soggiorno all’Hotel Residence Mendolita, costituito da 18 villette a schiera dotate di ogni comfort, come l’angolo cottura e il servizio Wi-Fi nelle camere. L’Hotel Tritone è l’ideale per chi desidera una vacanza all’insegna del relax, mentre l’Hotel A’Pinnata è un’elegante struttura con vista panoramica.

Pronto a partire?

  •  
  •  
  •